USSantoStefano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esord2004 US Santo Stefano Ticino vs PSG Cuggiono 0 - 0

Pubblicato da Angelo Tagliabue in Pulcini 2004 · 12/12/2016 18:36:13

Nell'ultima di campionato le belve affrontano i "nemici" di sempre di Cuggiono. Un sole alto e splendido in cielo non scalda abbastanza il clima che risulta rigido, ma che non intacca minimamente le belve munite per l'occasione di un proprio fuoco interno pronto a divampare al fischio di inizio.

1Tempo:
Dopo i primi minuti di studio sono le belve che gestiscono la partita. Davidone, padrone del centrocampo, riesce ad interrompere e rilanciare i propri compagni. Francesco, nell'inedito ruolo di ala, spinge come un forsennato. Le azioni si susseguono sempre nella metà campo avversaria. Al 5° è Matteo che sciupa una bella imbeccata, al 10° è turbo Cristian che spreca. Al 15° Francesco si invola sulla fascia destra e giunto al limite d'aria scocca un violento tiro che si stampa sulla traversa. Nei numerosi calci d'angolo, ben sei nel primo tempo, vengono parati o vanno fuori di poco. Anche sugli spalti ormai il clima è caldo e il supporto è continuo. Sul finire del tempo il PSG nell'unica ripartenza ha l'occasione ma Mimì è pronto e blocca a terra.

2Tempo:
l'elevato ritmo del primo tempo incide sul secondo, la partita si svolge più a centrocampo con scontri a volte duri. Ne pagano le conseguenze Ciuffo Gabriele che è costretto a lasciarla il campo definitivamente per un forte trauma in viso e anche matteo per una botta al fianco deve uscire per tutto il tempo. Nonostante tutto, le occasioni più nitide le hanno sempre le belve, prima con turbo cristian che grazie alla sua indiscutibile velocità si trova per ben tre volte a tu per tu con il portiere  ma i tiri vanno fuori dal bersaglio. Anche Davidone ha l'occasione al 10° con una mezza rovesciata in area ma bravo il portiere che para.

3Tempo:
Seppur esausti, le belve provano a spingere per l'ultimo attacco. Il mister sposta alby the wall sulla fascia sinistra a fermare l'unico giocatore avversario che in fase di ripartenza creava alcuni pensieri e jacop come centrale di difesa. Le mosse appaiono azzeccate in fatti l'ala avversaria viene sistematicamente fermata. Ancora alcune occasioni di turbo cristian, ma oggi non è proprio giornata. Sul finire è il PSG che trova due contropiedi ma il grande mimì fa due parate da incorniciare.

conclusioni: il risultato appare bugiardo per le numerose occasioni costruite dalle belve anche se sul finire il PSG ha rischiato di vincere. Grande è stato l'impegno di tutta la squadra in particolare francesco in un ruolo mai provato ha dimostrato di essere a suo agio e di fare delle belle giocate. Alcune disattenzioni della difesa devono far riflettere che la concentrazione deve esserci per tutta la partita. Bene il centrocampo e bene l'attacco anche se con tutte le occasioni create si poteva anche buttarla dentro una volta.... peccato. Con oggi finisce la prima parte del campionato e cresce il rammarico in quanto se la prestazione fatta oggi ci fosse stata anche con squadre nettamente inferiori si poteva tranquillamente giocarci la promozione.
dall'inviato AT


Bookmark and Share

Torna ai contenuti | Torna al menu